Best Void cards from Ultimate Ninja Storm 3

In molti si sono lamentati di questa Serie. Ultimate Ninja Storm 3 è stata fatta soprattutto per i fan, in particolar modo per gli amanti del Videogame la cui uscita sugli scaffali coinciderà, più o meno, con l’uscita di questo set. Ma come ogni set ha le sue carte positive e negative, la differenza questa volta è che la potenza base delle carte è stata diminuita in vista della prossima rotazione. Probabilmente la maggior parte di queste carte non vedrà il metagame del Block 22+ ma a partire da Settembre molte di queste carte saranno utilissime, e con questa serie di articoli vorrei esporvi quelle che secondo me hanno un grosso potenziale. Una cosa positiva, soprattutto per noi italiani, è che molte delle carte potenzialmente utili sono Comuni e Non-Comuni, quindi saranno facilmente reperibili tramite Box e scambi anche fra players. Ultimate Ninja Storm 3 quindi è più un investimento per il futuro Block 26+ che per l’attuale metagame. Probabilmente scriverò questo all’inizio di ogni articolo di questa serie giusto per mettere le cose in chiaro xD Infatti la maggior parte dei miei commenti saranno nell’ottica futura. Ed è proprio per questo che di fianco ai link delle carte vi scriverò il set d’uscita. Let’s Go!

Ok, lo ammetto, mi sono dimenticato di inserirlo nei Fuoco xD xD Sicuramente questo Madara ha fatto storcere il naso a molti. Sicuramente ci si aspettava di più da lui, a partire dalle caratteristiche. I valori sicuramente sono buoni ma anche il suo effetto tutto sommato non è poi così malvagio. A parte il fatto che bisogna faqarlo per il resto può comunque uccidere durante lo scambio di tecniche un Ninja rimuovendo un altro Madara dal cimitero, o anche due Ninja se sono feriti. Probabilmente sarebbe stato opportuno per renderlo una vera SR che includesse nel suo effetto qualsiasi Madara Uchiha, in modo tale da poter sacrificare anche il cliente Madara Uchiha 27, potendo dunque sfruttare il suo effetto molte più volte durante l’arco della partita, ed allora sicuramente sarebbe stato degno di questo nome.

Nagato ha dei valori solidi per un T6 ma soprattutto ha quel MP:2 che tanti giocatori Void avrebbero sempre voluto. Come per gli altri Impure Resurrection anche Nagato ha un effetto attivabile solo se rimuoviamo un Ninja con il suo stesso nome dal cimitero. Ma a differenza di altri, lui può contare sulla sua controparte Childhood 27: in questo modo, giocando ad esempio 3xNagato (Childhood) e 2xNagato, avremo molte più chance di attivare il suo effetto che già di per se è parecchio odioso per il nostro avversario. Dividere le squadre in Ninja singolo non permetterà mai al nostro avversario una buona difesa e noi potremo attaccare con relativa facilità costringendolo a darci BR o ad usare chump blocker per non concederci vincite. Nagato ha molto sinergia con Deva Path e la sua Almight Push 27 se ci pensate bene. Insomma, chi voleva un’ottima carta per rinforzare il suo mazzo Pain, è stato accontentato!

          

Il mazzo Impure Resurrection o comunque quello con gli Spadaccini della Nebbia è sicuramente nelle idea di molti fin dall’uscita delle previews. Purtroppo questo tipo di mazzo ha molti difetti e probabilmente non sarà mai giocato in modo competitivo. Il primo grande difetto è che praticamente tutti hanno Sacrifice, ed è per questo che se non si pesca Kabuto  o Mist’s Greatest Swordman fin dal primo turno la situazione rischia di farsi difficile. Il secondo è che, per quanto riguarda soprattutto gli Spadaccini della nebbia, per attivare i loro effetti bisogna averne qualche copia al cimitero, e questo, ci impone di giocarne per forza più copie nel nostro mazzo. Per ovviare parzialmente al primo problema basterebbe giocare Ninja stallo all’inizio e magari provare a cercare Kabuto con The Lords Convene 27, inoltre ci vengono in soccorso anche Spiral of Pain 27 e lo stesso Madara Uchiha 27. Per i  secondo, al momento le scelte sono tante, dalle nuove carte che abbiamo visto in queste previews come ad esempio Gathering the Beasts 28, alle solide e sempre efficaci Ino (Childhood) 26 e/0 Naruto 23.5. Di Kabuto, a parte l’effetto fondamentale in questo tipo di mazzo, ed i valori fin troppo bassi, il miglior pregio che ha è il MP:5 che lo rende perfetto per affrontare gli Shikamaru Outwit 25 avversari. Il buon vecchio Kabuto prende anche +1 di Entrance Cost per ogni Impure Resurrection al cimitero, il che lo rendo un esecutore ideale di diverse tecniche devastanti e la sua stessa  Reanimation 27, nonostante il costo di WWW sia un po’ alto in un mazzo che dovrebbe essere mono Void. Mist’s Greatest Swordsmen mi piace addirittura più di Kabuto come starter per questo mazzo perché non solo annulla Sacrifice sui nostri Impure Resurrection ma ci aiuta drasticamente ad attivarne i loro effetti.

Mangetsu, sebbene a prima vista potrebbe sembrare inutile a parte dei buoni valori, è davvero un’ottima carta e non solo in un mazzo con gli Spadaccini della Nebbia. Certo, il suo effetto è fatto apposta per quello, ma anche in generale può copiare effetti di Ninja Weapon davvero interessanti, uno su tutti quello di Mifune 28 che vedremo a breve. Ce ne sono tanti, soprattutto in questo Block 22+ quindi non starò qui ad elencarveli perché so benissimo che Mangetsu verrà sostanzialmente sfruttato solo nel mazzo con gli Spadaccini della Nebbia xD

Restando in tema Spadaccini della Nebbia, nessuno di loro meriterebbe di entrare in questa personale lista di migliori carte di Ultimate Ninja Storm 3 perché al di fuori di un mazzo basato principalmente su di loro, non hanno molta utilità. Certo, gli effetti sono davvero devastanti se si riesce ad usarli, ed è anche per questo che è stato creato Mangetsu, per ovviare ad usarne fin troppe copie di un singolo Ninja in un mazzo. Così come gli Spadaccini, anche i loro Jutsu possono essere inutili o devastanti, tutto dipende dal Timing e da chi li usa, ecco la lista degli Spadaccini e delle loro tecniche, e le mie opinioni a riguardo.

Jinin Akebino + Helmetsplitter’s Rush: un T1 interessante, 5/0 con la possibilità di dare -4-4 ad un Ninja avversario. Se riusciamo a beccarne più copie subito e con Mist’s Greatest Swordsmen sicuramente possiamo mettere davvero tanta pressione al nostro avversario. Il suo Jutsu non è niente di che, nonostante la possibilità di mandare Standby qualcuno.
Jinpachi Munashi + Splatter’s Rush: Jinpachi è praticamente una Paper Bomb 2 sotto forma di un Ninja. I valori sono solidi ed anche lui può mettere pressione ai turni bassi, soprattutto se abbiamo a disposizione Spatter’s Rush il cui effetto in early game si trasforma praticamente in un “The user wins an Outstanding Victory during this turn”. Purtroppo entrambi perdono tutta la loro efficacia in late game.
Haku + Zabuza Momochi: sicuramente Haku è il Ninja ideale al T2 per questo mazzo: buoni valori e se siamo fortunati possiamo schierare un Ninja aggiuntivo che, in un mazzo pieno di Sacrifice, può toglierci da situazioni non agevoli. Zabuza purtroppo è molto scarso, così come tutti i recenti Zabuza del Block. Se proprio vogliamo giocare uno Spadaccino al T5 allora conviene decisamente Kisame 27.
Ameyuri Ringo + Fang’s Rush: questo è il mio Spadaccino preferito. O dovrei dire “questa” visto che è l’unica donna del gruppo. A parte dei valori davvero alti per un T3, attivare il suo effetto è un’auto Outstanding Victory se il nostro avversario non gioca Jutsu. Anche la sua tecnica è buonissima, già normalmente scarta una carta in mano dal nostro avversario a nostro piacere e ci da un buon +X+0 ma se sfruttiamo Expert e siamo un po’ fortunati, possiamo fare davvero stravolgere la strategia avversaria.
Kushimaru Kuriarare + Sewing Needle’s Rush: non riuscirò mai e poi mai a pronunciare bene il suo nome xD xD comunque Kushimaru può essere usato per uccidere un Ninja ferito o anche per ferirne uno che l’avversario non vuole mandare in azione. Sewing Needle’s Rush ferisce 2 Ninja al costo di 3 Chakra. Purtroppo, come per tute le altre tecniche degli Spadaccini, non rimuove e/o nega a meno che non sfruttiamo Expert, che, anche in questo caso, è molto positivo.
Fuguki Suikazan + Needle Senbon: Fuguki può essere molto interessante. Con in Block carte come Alliance of Evil o Exhaustion possiamo tranquillamente avere il nostro avversario a corto di Chakra, costringendolo così a scartare Ninja. Obiettivamente però, in una mazzo Mist per rimuovere facilmente dei Ninja, è molto meglio sfruttare Utakata 27. Needle Senbon è molto random, inoltre in questo caso ha un unico esecutore il che la rende ulteriormente ingiocabile. Se fosse come Infinite Embrace 21 si potrebbe anche pensare di giocarla ma se sfighiamo non possiamo neanche rimuovere un Ninja.

Sicuramente da apprezzare il tentativo della Bandai di darci altre possibilità di vittoria come in passato fu per Successors Promo. Il problema è che in questo metagame la presenza di tante Counter Mission potrebbe rendere impossibile la vita a questo mazzo. Per fortuna ci sono carte come Shino 27 o la stessa Temari 28 a poterci dare la possibilità di scartare la Counter dalla mano del nostro avversario o anche Hinata 22 a non permettergli di giocarne. Insomma, Ninja Alliance è giocabile, ma come tutti i mazzi Combo ha bisogno di un’attenta strategia e tutte le carte devono essere studiate bene. Anche perché la prima parte dell’effetto potrebbe essere un problema. Se volessimo giocarla al T5 praticamente dovremmo aver calato un Ninja per ogni Villaggio a turno o quasi. Certo, non è poi così impossibile, ma come detto bisogna studiare bene tutte le carte che andranno a comporre questo OTK. Per la seconda parte dell’effetto non mi sembra difficile: bastano un paio di Kage o dei Council della 25 e abbiamo risolto, oppure c’è sempre la possibilità di giocare Five Kage Summit 25 e ci togliamo il pensiero xD

         

Mifune non solo è la carta più forte di Ultimate Ninja Storm 3, ma è anche una delle più forti che siano mai state create. E’ vero che si può trovare il modo di fermarlo, ma la sua presenza in campo può davvero cambiare il corso di una partita, e la cosa bella (o brutta, dipende dai punti di vista) è che essendo Void si può (e si giocherà) ovunque. Sicuramente Mifune è una carta che può cambiare il metagame. Non voglio dilungarmi molto perché non c’è ne è bisogno xD Mifune è anche accompagnato dal suo Jutsu specifico: con 1 solo chakra, Mifune può uccidere 1 Ninja contro di lui senza aver paura che il nostro avversario possa rispondere in catena, come se già non bastasse lo stesso effetto di Mifune xD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...